Blog

Vendere casa per comprarne un’altra

Vendere casa per comprarne un’altra

Vendere casa per comprarne un’altra

La casa rimane l’investimento preferito dagli italiani, che sanno che si tratta di un investimento sicuro, un bene rifugio che come pochi altri resta solido. Secondo le statistiche, la maggioranza delle transazioni di questo tipo, avviene con la finalità del cambio casa.

Cosa fare in questi casi?  Prima di tutto, occorre chiarirsi le idee su quale tipo di immobile si intende acquistare, dopodiché verificare la nostra disponibilità economica e i vari passaggi burocratici. Sembra complicato vero? Lo é, ma niente paura: é compito dell’agenzia guidarvi al meglio!

Capire quale immobile vogliamo

A volte possiamo volere una stanza in più, magari per una nuova cameretta per l’arrivo di un figlio, o un o studio per lavorare in smart working, o magari stiamo cambiando casa per motivi di lavoro… qualunque siano le nostre esigenze, la prima cosa da fare é capire quale tipo di immobile sia ideale per noi, facendo una lista di priorità su ciò che desideriamo trovare, come numero di stanze, zona, collegamenti, metratura, balconi, piano, etc…

Occorre poi farsi due conti. In molti casi, il valore della proprietà in vendita può non essere sufficiente a coprire il nuovo acquisto, ma grazie ai vantaggiosi tassi di interesse vigenti si può pensare ad una soluzione creditizia, come ad esempio un mutuo.

Noi di Gaiezza Real Estate, collaboriamo a tale scopo con Affida, per offrirvi le migliori soluzioni creditizie su misura delle vostre necessità.

Prima vendo e poi compro… o il contrario?

Di solito, la cosa migliore é accordarsi col professionista incaricato sui tempi di perfezionamento della vendita, così che comunichi ai potenziali acquirenti la nostra volontà che tra atto preliminare e rogito intercorra il tempo necessario a consentirci di trovare la nuova casa e traslocare (di solito, questo tempo é compreso tra i 6 e i 12 mesi)

Ora immaginiamo di invertire le fasi e di avere già trovato casa prima di vendere quella attuale. Naturalmente questa situazione é meno auspicabile poiché, nel caso in cui i ricavi della vendita servano all’acquisto, può comportare la necessità di vendere velocemente, al fine di poter rogitare l’acquisto entro pochi mesi.

Vendere nel giusto tempo significa tutelare al meglio il proprio investimento, e avere maggior tempo per scegliere il nuovo immobile e per fare la giusta trattativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Confrontare

Enter your keyword