Blog

TAN e TAEG cosa sono?

TAN e TAEG cosa sono?

TAN e TAEG cosa sono?

Ma cosa sono il TAN e il TAEG che spesso sentiamo nominare nel sistema creditizio? Ebbene! Sono due parametri fondamentali per comprendere il costo di un prestito o di un finanziamento.

Approfondiamo queste sigle.

TAN ovvero il Tasso Annuo Nominale. Rappresenta il tasso di interesse espresso in percentuale che viene utilizzato per calcolare gli interessi che dovrai pagare su un prestito o un finanziamento. Questo tasso non include tutte le spese e le commissioni legate al finanziamento, ma si concentra esclusivamente sull’interesse sul denaro preso in prestito. Il TAN in pratica è un indicatore importante per valutare il costo di un prestito, ma da solo non fornisce un’immagine completa dei costi complessivi.

TAEG ovvero il Tasso Annuo Effettivo Globale. Rappresenta un indicatore più completo del costo complessivo di un prestito o di un finanziamento. Il TAEG include non solo il TAN, ma anche tutte le altre spese e le commissioni legate al finanziamento, come ad esempio le spese di istruttoria, le assicurazioni obbligatorie, le spese di gestione pratica e qualsiasi altra commissione applicata dall’istituto finanziario. Il TAEG fornisce quindi una visione più accurata dei costi totali che dovrai sostenere per il finanziamento, consentendoti di confrontare in modo più chiaro le offerte provenienti da diverse istituzioni finanziarie. È importante notare che il TAEG deve essere sempre indicato nelle proposte di finanziamento al fine di fornire al cliente un’informazione chiara e trasparente sui costi complessivi del finanziamento.

Differenze e Utilizzo – In sintesi, mentre il TAN si concentra esclusivamente sul tasso di interesse, il TAEG fornisce una visione più ampia e completa dei costi totali del finanziamento, includendo tutte le spese accessorie. Il TAEG è particolarmente utile per confrontare le proposte di prestito provenienti da diverse fonti, in quanto offre una visione più dettagliata dei costi effettivi che dovrai sostenere.

In conclusione, il TAN e il TAEG sono due indicatori fondamentali per valutare il costo complessivo di un prestito o di un finanziamento. Mentre il TAN si concentra sull’interesse, il TAEG fornisce una visione più ampia includendo tutte le spese accessorie.

È fondamentale comprendere entrambi questi parametri al fine di valutare in modo accurato l’impatto finanziario di un prestito o di un finanziamento e per scegliere l’opzione più conveniente in base alle proprie esigenze.

Le percentuali di TAN e TAEG variano in base alle politiche bancarie e alle condizioni di mercato che tiene conto di molteplici aspetti. Consigliamo di consultare direttamente dei consulenti esperti e approfondire l’argomento da fonti istituzionali e aggiornate.

Articolo scritto da Mariateresa Confalonieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Confrontare

Enter your keyword