Blog

Milano sempre più GREEN

Milano sempre più GREEN

Milano sempre più GREEN

La capitale meneghina, Leader in Italia tra le città più sostenibili, continua a crescere guardando al futuro e avanzando a grandi passi verso la sostenibilità. Milano ad oggi, fa parte di C40, una rete di quasi 100 città leader a livello mondiale che collaborano insieme e in sinergia per affrontare la crisi climatica e dimezzare le emissioni CO2 entro un decennio. A questo link maggiori info sulle città C40 > https://www.c40.org/it/

Milano, grazie ai progetti sulla mobilità green e alla riqualificazione di intere aree, è diventata in poco tempo un vero modello italiano di città sostenibile e punta al pieno entro il 20230 al raggiungimento dei suoi obiettivi green. Moltissimi progetti sono già attivi e sul sito del Comune di Milano è possibile monitorare gli aggiornamenti.

In particolare, i maggiori investimenti per far sì che questo futuro sia sempre più raggiungibile, sono la realizzazione di più piste ciclabili, la riqualifica di vecchi quartieri e l’aumento di servizi per la sharing mobility.

Nel settore immobiliare stanno sempre più prendendo piede le: “Cohousing”, argomento che tratteremo maggiormente in un articolo dedicato, anche perché in Italia, Milano è molto all’avanguardia e vale la pena approfondirne la conoscenza su questo tema.

Nello specifico del Green inteso come verde ambientale, il Progetto Fili, uno dei più grandi in Europa in questo ambito, prevede la piantumazione di 800.000 alberi in circa 41.000 ettari attraverso 24 Comuni, la creazione di una “superstrada ciclabile” di 54 chilometri tra la stazione di Milano Cadorna e Malpensa e la realizzazione di una foresta sintetica pensile nella stazione Milano Cadorna. Vi terremo informati su questi progetti.

Tra gli esempi più significativi della Milano sostenibile vi è sicuramente quello riguardante la costruzione, nel 2014, del famoso Bosco Verticale, una costruzione di Stefano Boeri.
L’edificio si compone di due torri residenziali che presentano, nel totale, 900 alberi, 5.000 arbusti e 11.000 piante floreali perenni, distribuite in modo irregolare su tutte le otto facciate. Insieme ai Giardini di Porta Nuova, il Bosco Verticale ricrea un microclima, assorbendo CO2 e polveri sottili (prodotte dall’inquinamento urbano), ricreando ossigeno e umidità.

Per chi volesse approfondire l’argomento può leggere il nostro articolo del 10/04/23 > https://gruppogaiezza.it/i-giardini-verticali/

Baby Life invece è il primo asilo nido, che sorge nel parco di CityLife, costruito completamente in legno e materiali sostenibili a basso impatto ambientale, con tremila metri quadrati di giardino e un sistema di illuminazione naturale, riducendo, laddove possibile, l’utilizzo di fonti artificiali. I piccoli milanesi possono godere di un ambiente davvero sano e soprattutto sin da piccoli coltivare un’attenzione e una sensibilità all’ambiente.

E’ importante sottolineare, che ogni nostra azione quotidiana, può aiutare a migliorare il clima e la vivibilità nella nostra City; per far sì che tutto questo accada, si può, attraverso piccole mosse abitudinarie, cominciare ad avere maggiore attenzione. Ad esempio, usare meno plastica, riempendo una borraccia d’acqua magari dalle fontanelle; a tal proposito sveliamo un “fun fact”: le fontanelle vengono anche chiamate “vedovelle”, perché esce acqua senza interruzione e quindi possono sembrare delle vedove sempre in pianto, o “draghi verdi”, perché la struttura in ghisa è verde e il rubinetto è fuso a forma di drago (simbolo dei Visconti, antichi signori di Milano, e uno degli animali che decorano la facciata del Duomo).

Le vedovelle nel parco di City Life sono particolari perché sono le uniche con un “drago” diverso da cui esce l’acqua. Le vedovelle sono ormai così rare, che tocca cercarle come se fossero le sfere di Dragonball, ma l’acqua di certo non manca a Milano… sono i contenitori cui dobbiamo prestare attenzione!

Un’altra mossa da “Green Awarness” è quella di godersi una cena fuori casa o cucinare cibo KM0 a casa ed evitare sprechi. Ci sono anche App dedicate allo spreco alimentare, oltre che App per gli acquisti GAS (Gruppo di Acquisti Solidali); anche su questo argomenti dedicheremo un articolo.

Frequentare maggiormente i mercati sia quelli rionali che all’aperto; ogni giorno della settimana, Milano si colora di bancarelle, oltre che di abbigliamento, anche di alimentari, spesso di piccoli produttori che coltivano ai limitrofi di Miano con un’attenzione particolare all’ecosostenibilità; i più conosciuti sono il mercato di via Papiniano e di Porta Romana, storici mercati milanesi all’aperti.

Milano diventa sempre più GREEN grazie al contributo di tutti! Ogni piccolo gesto sensibile al tema Ambiente, fa e farà la differenza! Noi, di Gaiezza Real Estate, nel nostro piccolo ci impegniamo a un consumo contenuto di plastica, carta, energia elettrica… e prediligiamo i mezzi pubblici e i mezzi di trasporto ecosostenibili.

Milano è bella, Green lo è ancora di più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Confrontare

Enter your keyword